Recupera
Password
27/12/2011
Home
Cerca
 
Il progetto
Segnalazioni
Rassegna Stampa
Novità
Contatti
Sponsor
 

Il progetto
Osservatorio Banda Larga

Il quadro di riferimento

E’ ormai consolidata, sia a livello nazionale che internazionale, la convinzione che la dotazione di infrastrutture e servizi di telecomunicazioni a banda larga sia una precondizione per l’affermazione della Società dell’Informazione.

Tuttavia, l’infrastrutturazione da un lato richiede tempo per una sua progressiva diffusione sul territorio e dall’altro la logica economica porta ad una sua estensione a macchia di leopardo e comunque a definire una graduatoria tra le diverse città e aree del paese, in tal modo è inevitabile che nel tempo si venga a creare una disparità tra zone del paese che già incominciano a disporre di banda larga, altre che potranno disporne solo fra alcuni anni ed infine zone alle quali la logica economica negherà questa opportunità.

L’entità del divario, il cosiddetto digital divide, che si potrà creare a livello territoriale e la ricerca di possibili soluzioni richiedono un monitoraggio continuo del fenomeno su tutto il territorio nazionale.

 

L’Osservatorio Banda Larga

A tal fine, Between, azienda che offre servizi specialistici di consulenza strategica e tecnologica sull’ICT, con la condivisione del Comitato Esecutivo per la Larga Banda, istituito dal Ministro delle Comunicazioni e dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, ha promosso l’“Osservatorio Banda Larga” per realizzare un monitoraggio continuo  della disponibilità di infrastrutture e servizi a banda larga nelle varie zone del paese, dei processi di adozione e dei modelli di sviluppo locali.

L’Osservatorio Banda Larga è una risposta alla necessità, evidenziata dallo stesso Comitato Esecutivo, di svolgere le seguenti attività:

·          Segmentare il territorio relativamente all’estensione della larga banda e misurare i gap;

·          Monitorare la progressiva estensione territoriale delle infrastrutture di rete a banda larga;

·          Valutare la dinamica del potenziale di mercato privato e pubblico per la banda larga;

·          Ottimizzare gli sforzi e delle risorse per garantire in tempi ragionevoli l’estensione della banda larga in Italia;

·          Promuovere e socializzare  i modelli e le esperienze relativamente a infrastrutture, servizi e contenuti al fine di accelerare lo sviluppo dei singoli mercati locali;

·          Misurare la dinamica dell’efficacia di interventi e incentivi.

L'obiettivo dell’Osservatorio quindi è quello di fornire a Regioni, Province e Comuni, e a tutti i soggetti interessati, informazioni utili e non altrimenti disponibili, per capire le molte problematiche connesse allo sviluppo della banda larga.

 

Le attività

Il progetto è articolato in cinque aree tematiche fondamentali all’interno delle quali sono previste diverse attività di analisi e ricerca:

·          Mappa dell’offerta di infrastrutture e servizi a banda larga;

·          Mappa della domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie, nelle imprese e nella Pubblica Amministrazione;

·          Indicatori territoriali  di aiuto alla comprensione delle dimensioni del fenomeno nei diversi contesti territoriali;

·          Modelli di sviluppo locali e best practices internazionali;

·          Stato dell’arte delle tecnologie e scenari evolutivi.

 

Between è un’azienda nata nel 1998 ed offre servizi specialistici di consulenza strategica e tecnologica sulle telecomunicazioni sia a soggetti della domanda che ai diversi attori dell'offerta.

 

www.between.it

(dimensione file: - formato: )
Copyright ® )|( Between 2011