Recupera
Password
27/12/2011
Home
Cerca
 
Il progetto
Segnalazioni
Rassegna Stampa
Novità
Contatti
Sponsor
 

Novità
16/12/2011Incontro con gli sponsor : “2011, Banda Larga Anno Zero”
L'Osservatorio Banda Larga-Obiettivo Ultrabroadband ha chiuso le attività 2011 con un incontro dedicato alla sintesi dei principali risultati delle attività svolte nel corso dell’anno ed alla definizione delle linee guida per le attività 2012.
L’incontro ha rappresentato un’occasione unica per fare un bilancio dei risultati ottenuti nel corso del 2011 e valutare le dinamiche rilevanti all’interno dei diversi driver che influenzano l’evoluzione del mercato della banda larga; dalle politiche pubbliche, alle strategie di prodotto, fino all’evoluzione delle esigenze dei diversi segmenti di mercato e ai risultati di vendita ottenuti dai diversi attori.
Segue ))
19/10/2011Incontro con gli sponsor : “Traiettorie di sviluppo della banda larga fissa e mobile sul mercato business”
L'Osservatorio Banda Larga-Obiettivo Ultrabroadband ha presentato agli sponsor il Rapporto 2011 sulla domanda di servizi a banda larga nelle imprese italiane, un’indagine originale appena conclusa dall’Osservatorio, che ha visto la realizzazione di un field di interviste dedicato, su un campione rappresentativo di piccole e medie imprese italiane. L’indagine ha fornito lo stato dell’arte ed i trend evolutivi della domanda broadband business, evidenziando le principali determinanti delle performance del segmento e le aspettative di breve-medio periodo.
Segue ))
23/06/2011Incontro con gli sponsor : “Il mercato Consumer: Mobile broadband e Fixed bb a confronto”
L'Osservatorio Banda Larga-Obiettivo Ultrabroadband ha presentato agli sponsor il Rapporto 2011 sulla domanda di servizi a banda larga consumer, un’indagine originale appena conclusa dall’Osservatorio, che ha visto la realizzazione di un field di interviste dedicato, su un campione rappresentativo degli individui e delle famiglie italiane. L’indagine ha fornito lo stato dell’arte ed i trend evolutivi della domanda consumer, sia nella sua componente mobile che fissa.

Segue ))
14/04/2011Piani nazionali e modelli locali per lo sviluppo delle reti di nuova generazione
Il 14 aprile si è aperta ufficialmente a Roma, l’attività 2011 dell’Osservatorio Banda Larga – Obiettivo Ultrabroadband, con una mattinata dedicata ai piani nazionali e ai modelli locali per lo sviluppo delle reti di nuova generazione. L’appuntamento è stato l’occasione per la presentazione del Rapporto 2011 sulle infrastrutture di nuova generazione e del Rapporto 2011 sui modelli di intervento pubblico.
E’ stata organizzata anche una tavola rotonda, dedicata ai percorsi locali per lo sviluppo delle reti e dei servizi NGN, e hanno parlato i protagonisti delle politiche per lo sviluppo broadband in ambito nazionale e locale

Segue ))
20/10/2010Incontro con gli sponsor "Fabbisogno di banda larga ed evoluzione dei modelli di consumo sul mercato business"
L'Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor il Rapporto 2010 sulla domanda di servizi a banda larga nelle imprese italiane, un’indagine originale appena conclusa, che ha visto la realizzazione di un field di oltre 3.000 interviste telefoniche. L’indagine fornisce lo stato dell’arte ed i trend evolutivi della domanda business, evidenziando le principali determinanti delle performance del segmento e le aspettative di breve-medio periodo.
Nella prima parte dell'incontro ci si è focalizzati su due elementi di contesto, che possono giocare un ruolo chiave nello sviluppo del sistema economico italiano in versione “digitale”: l’Agenda Digitale ed il sistema dei distretti.
La seconda parte è stata invece dedicata ad illustrare i risultati dell’indagine sulle imprese italiane ed ha visto l'intervento di tre esponenti del settore TLC sulle aree più innovative e/o in fase di sviluppo: servizi “ultrabroadband”, piattaforme cloud, mobile Internet, integrazione, sostituzione fisso-mobile ecc.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
17/06/2010Indagine 2010 sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie
L'Osservatorio Banda Larga ha concluso l'indagine annuale sulle famiglie italiane che descrive uno scenario del mercato della banda larga consumer caratterizzato da segnali contrastanti. La crescente confidenza con i contenuti digitali, l’esplosione dei Social Media, l’affermazione del Mobile Internet, ma anche la persistente difficoltà del mercato nell’attrarre nuovi utenti dai bacini di popolazione più svantaggiati, sono i punti chiave per tracciare il quadro del rapporto tra le famiglie italiane e la banda larga a giugno 2010.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
26/05/2010Incontro con gli sponsor "Fabbisogno di banda larga ed evoluzione dei modelli di consumo sul mercato consumer"
L’Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor il Rapporto sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie italiane. L'incontro si è aperto con la presentazione dei dati sul mercato broadband al primo trimestre 2010 ed è proseguito con la presentazione dei risultati dell'indagine sule famiglie.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
14/04/2010Incontro con gli sponsor "Stato dell’arte e modelli di partnership pubblico privata per l’annullamento del digital divide infrastrutturale"
L’Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor il Rapporto Broadband Inclusion ed il Rapporto sui modelli regionali per l’annullamento del digital divide
L'incontro si è aperto con la presentazione dei dati sul consuntivo 2009 del mercato broadband ed è proseguito con la presentazione del Rapporto sulla disponibilità di infrastrutture in fibra ottica e sullo sviluppo delle coperture broadband fisse e mobili.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
09/04/2010Nuovi sponsor per l'Osservatorio Banda Larga
L’Osservatorio Banda Larga amplia la sua comunità di interesse con l’acquisizione di tre nuovi sponsor che sono tra i principali player dell'ecosistema delle comunicazioni elettroniche: Metroweb, Sirti e Nokia Siemens Network...
Segue ))
24/03/2010Avviso ai navigatori - Guida all'utilizzo della banda larga
Il primo contributo dell’Osservatorio Banda Larga - Obiettivo ultrabroadband, per cercare di garantire una maggiore trasparenza riguardo alle reali prestazioni dei servizi broadband e per fornire qualche semplice consiglio a chi non è soddisfatto della velocità del proprio
collegamento a Banda Larga.
Segue ))
15/02/2010isposure – Il numero di agenti attivi supera quota 20.000
Il numero degli agenti isposure installati nei PC domestici italiani, per l’analisi delle reali prestazioni delle connessioni a banda larga, ha superato a metà febbraio quota 20.000. Un successo che sta ad indicare la sempre maggiore necessità di trasparenza nel mercato della banda larga da parte dei consumatori.
Ricordiamo che è possibile scaricare gratuitamente isposure all’indirizzo www.isposure.com. Informazioni dettagliate sono disponibili sul blog dedicato all’iniziativa www.bandometro.com
Segue ))
16/12/2009Incontro con gli sponsor "Un anno di banda larga: quali prospettive per l’innovazione tecnologica e la domanda di banda larga.
L’attività 2009 dell’Osservatorio Banda Larga si è conclusa con un incontro dedicato alla sintesi dei principali risultati delle attività svolte nel corso dell’anno ed alla definizione delle linee guida per le analisi 2010.
Nella prima parte dell’incontro, gli esperti di Between hanno richiamato le evidenze emerse nelle diverse attività di analisi e ricerca (mercato, infrastrutture e servizi, modelli di sviluppo locali, analisi della domanda delle famiglie, imprese e istituzioni, nonché le politiche pubbliche per lo sviluppo della banda larga).
Nella seconda parte si è lasciata la parola agli sponsor, chiedendo loro di formulare considerazioni in merito alle priorità e alle tematiche di interesse per il 2010.

In allegato il comunicato stampa
Segue ))
18/11/2009Imprese italiane e banda larga: Innovazione ICT e priorità di investimento per l’uscita dalla crisi
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato gli sponsor sul tema dei processi di introduzione, nelle imprese italiane, della banda larga e dei servizi in rete che ne sono abilitati.
Durante l'incontro sono stati presentati i risultati dell’indagine appena completata su oltre 4.000 imprese SoHo e SME.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
09/10/2009Between ed Epitiro Technologies misurano le prestazioni dei collegamenti broadband in Italia
Between ed Epitiro Technologies (www.epitiro.com) hanno presentato i risultati preliminari dell'iniziativa "Italian Broadband Quality Index" sull'analisi e il monitoraggio delle reali prestazioni delle connessioni a banda larga in Italia. I dati raccolti sono il risultato della misurazione delle prestazioni di oltre 1.000 collegamenti, effettuata grazie all’installazione da parte degli utenti sul PC di casa del software Isposure (www.isposure.com). Oltre alla misurazione degli agenti Isposure e' stata condotta un'indagine che ha coinvolto circa 4.000 utenti sul livello di soddisfazione delle proprie connessioni a banda larga. Ne è emerso che la velocità media dei collegamenti broadband italiani è pari a circa 3,9 Mbit/s, ovvero in media il 45% della velocità pubblicizzata dagli ISP.
In allegato il rapporto
Segue ))
08/07/2009Scopri e monitora le reali prestazioni della tua connessione broadband
Between ha avviato con Epitiro Technologies (www.epitiro.com) una collaborazione per il lancio in Italia di un progetto di lungo periodo per l’analisi della performance effettiva delle connessioni a banda larga italiane.

Installa gratuitamente il software isposure sul tuo pc di casa, potrai monitorare le prestazioni del tuo collegamento.
www.isposure.com
Segue ))
25/06/2009Incontro con gli sponsor "Le nuove frontiere per lo sviluppo della banda larga nelle famiglie italiane"
Il primo semestre di attività dell’Osservatorio Banda Larga si è concluso con una giornata dedicata all'approfondimento delle tematiche legate alla diffusione dei servizi a Banda Larga nelle famiglie italiane.
L’incontro si è aperto con la presentazione del pre-consuntivo sull’andamento del mercato broadband nel 1H 2009, con particolare attenzione allo sviluppo del mobile broadband.
Sono stati presentati, inoltre, i risultati di un benchmarking internazionale sui prezzi dei servizi multiple play nei principali mercati europei.
In allegato il comunicato stampa dell'incontro
Segue ))
20/05/2009Incontro con gli Sponsor “Broadband inclusion e digital divide: quali prospettive per l’accessibilità alle nuove generazioni di banda larga?”
L’incontro del 20 maggio che l’Osservatorio ha organizzato con gli Sponsor è stato dedicato alle tematiche legate all’accessibilità dei servizi a banda larga in Italia.
La giornata è iniziata con la presentazione del consuntivo sull’andamento del mercato broadband nel 1Q 2009, con particolare attenzione allo sviluppo del mobile broadband, ed è proseguita con la presentazione del Rapporto Broadband Inclusion 2009. Il Rapporto, redatto annualmente dall’Osservatorio, fornisce lo stato dell’arte sullo sviluppo delle infrastrutture in fibra ottica e sull’evoluzione delle coperture broadband fisse e mobili.
L’incontro si è concluso con il dibattito fra gli Sponsor, introdotto dalle testimonianze di alcuni fra i principali player del mercato dei servizi WiMAX, che sono intervenuti sulla tematica del contributo delle tecnologie radio alla risoluzione del digital divide.
In allegato il comunicato stampa dell'incontro
Segue ))
25/03/2009Incontro con gli sponsor "Verso un nuovo Piano Nazionale per la banda larga?"
Il primo incontro del 2009 che l'Osservatorio Banda Larga ha organizzato con gli sponsor si è focalizzato sulle strategie pubbliche per lo sviluppo della banda larga.
L'incontro si è aperto con la presentazione dei dati sull'evoluzione della copertura broadband a fine 2008 ed è proseguito con un approfondimento sulla tematiche dei Piani Nazionali per lo sviluppo della banda larga nei vari paesi europei.
E' stato inoltre presentato il Rapporto 2008 sui Modelli di Sviluppo Locale, con un'analisi delle strategie regionali per l'infrastrutturazione broadband.

In allegato il comunicato stampa dell'incontro
Segue ))
23/01/2009 Il nuovo piano "E-Government 2012"
Il ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta ha presentato il Piano "E-Government 2012", che prevede uno stanziamento di circa 1,4 miliardi di euro per raggiungere l'obbiettivo di recuperare il ritardo della Pubblica Amministrazione.
Il piano si articola in 80 progetti suddivisi in 4 ambiti di intervento: settoriale (amministrazioni centrali e università), territoriale (regioni e capoluoghi), di sistema (sviluppo di infrastrutture) e internazionale (riferito all'impegno nelle rete europea delle infrastrutture, dell'innovazione e delle best practice).
In allegato il piano
Segue ))
12/11/2008L'Osservatorio Banda Larga presenta ai soci i rapporti sulla banda larga nelle imprese e nelle strutture sanitarie
Nell'ambito dell'incontro con gli sponsor "Lo stato dell’arte della banda larga e dell’innovazione ICT nelle imprese e nella sanità italiana", l'Osservatorio Banda Larga ha presentato i Rapporti 2008 sulla domanda di banda larga e innovazione ICT nelle imprese italiane ed sulla domanda di banda larga e innovazione ICT nella sanità italiana.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
25/06/2008L’Osservatorio Banda Larga presenta il Rapporto Famiglie Italiane e Banda Larga
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto per presentare i risultati delle indagini sulla banda larga nelle famiglie italiane.

In allegato il comunicato stampa
Segue ))
24/06/2008Evento Skylogic - 2 luglio 2008
Cerimonia di presentazione Teleporto Skylogic Mediterraneo, il nuovo teleporto satellitare per servizi innovativi per l’area del Mediterraneo.
Cagliari, 2 luglio 2008
Interverranno:
Giuliano Berretta, Presidente e Direttore Generale di Eutelsat
Arduino Patacchini, Amministratore Delegato di Skylogic
Sarà presente Renato Soru, Presidente della Regione Sardegna.
Registrazione all'evento
Segue ))
14/05/2008L’Osservatorio Banda Larga presenta il Rapporto Broadband Inclusion
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto per presentare i risultati dell'indagini sulla diffusione delle infrastrutture e dei servizi a banda larga.

In allegato il comunicato stampa
Segue ))
28/04/2008La Regione Basilicata avvia un’indagine conoscitiva sugli operatori di telecomunicazione presenti sul proprio territorio
La Regione Basilicata, nell’ambito delle attività connesse al piano territoriale per il superamento del digital divide, ha avviato un’indagine conoscitiva sugli operatori di telecomunicazioni di rete fissa, mobile e wireless già attivi sul proprio territorio o intenzionati ad offrire i propri servizi di connettività a banda larga in un prossimo futuro.

Per maggiori dettagli sull’iniziativa: nodigitaldivide.basilicatanet.it/avviso
Segue ))
28/03/2008L’Osservatorio Banda Larga incontra gli Sponsor* al SAT EXPO EUROPE 2008 e presenta il Rapporto sui Modelli di sviluppo locale
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto nell'ambito del SAT EXPO' 2008 per presentare i risultati delle indagini sugli interventi territoriali per l’estensione della banda larga e la risoluzione del digital divide.


In allegato il comunicato stampa
Segue ))
14/11/2007L'Osservatorio Banda Larga presenta ai soci i Rapporti sulla banda larga nelle imprese e nelle scuole italiane
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto per presentare i risultati delle indagini sulla banda larga nelle imprese e nelle scuole italiane.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
25/10/2007L'Osservatorio Banda Larga presenta ai soci il Rapporto sulla banda larga nei Comuni
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto per presentare i risultati dell'indagine sulla banda larga nei Comuni e per sottoporre all'attenzione le Linee Guida predisposte dal Comitato Banda Larga.


In allegato il comunicato stampa
Segue ))
27/06/2007L'Osservatorio Banda Larga presenta ai soci il Rapporto Famiglie Italiane e Banda Larga
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci per presentare i risultati dell'indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie italiane.


In allegato il comunicato stampa
Segue ))
16/05/2007L'Osservatorio Banda Larga incontra i soci sul tema del WiMAX
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto in un seminario focalizzato sulla tematica
delle prospettive per il WiMAX.
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
11/04/2007Corso Teach su reti di accesso a banda larga, tecnologie e servizi.
Il 22 e 23 aprile Teach organizzerà a Roma un corso finalizzato ad offrire una panoramica completa delle alternative tecnologiche ad oggi disponibili per l'offerta di servizi a banda larga, partendo dalla descrizione del sistema trasmissivo fino a quello architetturale di rete...
Segue ))
13/02/2007L'Osservatorio Banda Larga incontra i soci sul tema del digital divide
L'Osservatorio Banda Larga ha incontrato i soci del progetto in un seminario focalizzato sul tematica "I piani pubblici per l'annullamento del digital divide infrastrutturale".
In allegato il comunicato stampa
Segue ))
20/12/2006Istituito il Comitato per la diffusione della banda larga sul territorio nazionale
Il Ministro delle Comunicazioni, di concerto con il Ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie Locali e con il Ministro delle Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, ha costituito, con Decreto della Presidenza del Consiglio, il Comitato per la diffusione della banda larga sul territorio nazionale.
Segue ))
01/12/2006L'Osservatorio Banda larga completa il rapporto 2006 sulla "Domanda di connettività e servizi a larga banda nelle imprese italiane"
L'osservatorio banda larga ha completato l'indagine sulla diffusione della banda larga nelle imprese condotta nel secondo trimestre 2006 e che ha coinvolto circa 4.500 imprese.
Segue ))
29/09/2006L'Osservatorio Banda Larga completa il Rapporto sulla "Domanda di connettività e servizi a larga banda nella Pubblica Amministrazione"
L'osservatorio banda larga ha completato l'indagine sulla diffusione della banda larga nella Pubblica Amministrazione condotta nel secondo trimestre 2006.
Segue ))
21/09/2006L'Osservatorio Banda larga completa il rapporto 2006 sulla "Domanda di connettività e servizi a larga banda nelle famiglie italiane"
L'osservatorio banda larga ha completato l'indagine sulla diffusione della banda larga nelle famiglie condotta nel secondo trimestre 2006.
Segue ))
31/07/2006L'Osservatorio Banda Larga completa il Rapporto sui modelli di sviluppo locale per il digital divide
L’Osservatorio Banda Larga ha completato il “Rapporto sui modelli di sviluppo locale per il digital divide”, che fornisce una fotografia aggiornata a luglio 2006 delle diverse modalità di intervento regionale per favorire lo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi a banda larga nelle Regioni.
Segue ))
21/06/2006Protocollo d’Intesa fra Regione Piemonte e Telecom Italia per lo sviluppo della rete a banda larga e dei servizi innovativi in Piemonte
La Regione Piemonte ha firmato un accordo con Telecom Italia per l’avvio di una serie di iniziative volte alla riduzione del digital divide nelle zone maggiormente svantaggiate del territorio piemontese.
L’accordo prevede che nei prossimi tre anni Telecom Italia estenda la copertura della rete a banda larga ad almeno il 96% delle linee telefoniche fisse della regione, raggiungendo così oltre 900 comuni.


In allegato il testo dell'accordo
Segue ))
18/05/2006L'Osservatorio Banda Larga partecipa al convegno "La città wireless, nuove tecnologie per liberare l'energia e i talenti delle comunità locali"
Il convegno, organizzato dalla Provincia di Firenze, ha l'obiettivo di presentare differenti soluzioni tecnologiche/organizzative e di partnership tra pubblico e privato per l'implementazione di progetti di reti wireless per territori e comunità locali. Il convegno vedrà l'intervento dell'Osservatorio Banda Larga.

In allegato il programma dell'evento.
Segue ))
10/04/2006L'Osservatorio Banda Larga ha avviato la quarta edizione delle indagini sulle famiglie e sulle imprese italiane
Le due indagini sono focalizzate sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie e nelle imprese italiane. Le indagini forniranno indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell'innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti sociali, culturali, economici e territoriali.

Segue ))
22/02/2006L'Osservatorio Banda Larga ha avviato la terza edizione dell'indagine sulla Pubblica Amministrazione
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la terza edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nella Pubblica Amministrazione. L’indagine fornirà indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti territoriali.
Segue ))
23/12/2005L'Osservatorio Banda Larga partecipa al FTTH Council Europe Workshop
L'Osservatorio Banda Larga è intervenuto al workshop organizzato a Bruxelles dall'FTTH \"Publicly funded fibre networks and state aid rules: is this a distortion of competition or a response to a market failure?\", durante il quale si è discusso dei possibili modelli di intervento a sostegno dello sviluppo delle reti in fibra ottica e della necessaria regolamentazione al riguardo.

In allegato la presentazione dell'Osservatorio sul caso italiano.
Segue ))
01/09/2005L’Osservatorio Banda Larga ha avviato le attività del quarto anno
Sono iniziate le attività della quarta edizione dell’Osservatorio Banda Larga: per il 2005-2006 sono confermate le attività già avviate nelle precedenti edizioni, e, oltre all’aggiornamento delle informazioni già raccolte, sono state aperte nuove aree di indagine.
Segue ))
13/07/2005Il Ministro Lucio Stanca incontra i soci dell'Osservatorio
Il Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie Lucio Stanca ha incontrato i soci dell'Osservatorio per tracciare il bilancio dello sviluppo del mercato italiano della banda larga. Nell'ambito dell'incontro sono state presentate le ultime rilevazioni dell'Osservatorio sulla diffusione della banda larga in Italia e sulla domanda di connettività e servzi a banda larga delle famiglie, delle imprese e della Pubblica Amministrazione.
In allegato il comunicato stampa.
Segue ))
16/05/2005L'Osservatorio Banda Larga ha avviato la seconda edizione dell'indagine sulla Pubblica Amministrazione
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la seconda edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nella Pubblica Amministrazione. L’indagine fornirà indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti territoriali. L’indagine coinvolgerà scuole, comuni e strutture sanitarie per un totale di circa 2.000 interviste.\r\n
Segue ))
28/04/2005Nuovi sponsor per l'Osservatorio Banda Larga
Da Aprile 2005 diventano sponsor dell'Osservatorio Banda Larga anche la Regione Sicilia, la Regione Basilicata e la Provincia di Roma. Si conferma così l'interesse delle realtà territoriali per lo sviluppo di infrastrutture e servizi a banda larga e per l'abbattimento del digital divide.
Segue ))
04/04/2005L'Osservatorio Banda Larga ha avviato la terza edizione dell'indagine sulle imprese italiane
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la terza edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle imprese italiane. L’indagine fornirà indicazioni sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’ICT (in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga) e sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti settoriali e territoriali. L’indagine coinvolgerà circa 5.000 imprese e, grazie alla metodologia messa a punto nella prima edizione, i risultati saranno espansi all'insieme delle oltre 4 milioni di imprese italiane (ISTAT).
Segue ))
23/12/2004L'Osservatorio Banda Larga ha aggiornato i dati sugli indicatori territoriali
L'Osservatorio Banda Larga ha aggiornato i dati sulla copertura di infrastrutture e servizi a banda larga sul territorio nazionale.
Segue ))
25/10/2004L’Osservatorio ha avviato la terza edizione dell’indagine sulle famiglie italiane
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la terza edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie italiane. L’indagine fornirà indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti sociali, culturali, economici e territoriali.
Segue ))
30/09/2004L'Osservatorio Banda Larga ha completato la prima edizione dell'indagine sulla Pubblica Amministrazione
L’Osservatorio Banda Larga ha completato la prima edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nella Pubblica Amministrazione. L’indagine fornisce indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti territoriali. L’indagine ha coinvolto scuole, comuni e strutture sanitarie per un totale di circa 2.000 interviste.

Segue ))
28/07/2004L’Osservatorio contribuisce al benchmark tra le regioni europee promosso dalla Regione Emilia-Romagna
L’Osservatorio Banda Larga supporta la Regione Emilia Romagna nel progetto UNDERSTAND di benchmarking sulla Società dell’Informazione tra alcune regioni europee.
Segue ))
25/06/2004L'Osservatorio Banda Larga ha presentato i risultati dell'indagine 2004 sulla banda larga nelle scuole
L'Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor del progetto i risultati dell'indagine 2004 sulle scuole. Attraverso un'indagine campionaria realizzata su circa 1.000 scuole è stato possibile stimare la diffusione delle tecnologie ICT e la propensione all'utilizzo dei servizi a banda larga per l'universo di circa 16.400 scuole statali e non statali di diverso grado (elementari, medie ed istituti comprensivi).
Segue ))
14/05/2004L'Osservatorio Banda Larga ha avviato la prima edizione dell'indagine sulla Pubblica Amministrazione
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la prima edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nella Pubblica Amministrazione. L’indagine fornirà indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti territoriali. L’indagine coinvolgerà scuole, comuni e strutture sanitarie per un totale di circa 2.000 interviste.
Segue ))
12/05/2004L’Osservatorio Banda Larga ha avviato le attività del terzo anno
Sono iniziate le attività della terza edizione dell’Osservatorio Banda Larga: per il 2004-2005 sono confermate le attività già avviate nel primo e nel secondo anno, e, oltre all’aggiornamento delle informazioni già raccolte, sono state aperte nuove aree di indagine.
Segue ))
21/04/2004L'Osservatorio Banda Larga ha presentato i risultati dell'indagine di marzo 2004 sulla banda larga nelle imprese
L’Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor del progetto i risultati dell'indagine condotta a marzo 2004 sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle imprese italiane. Attraverso un'indagine campionaria realizzata su circa 4.000 imprese è stato possibile stimare la diffusione delle tecnologie ICT e la propensione all'utilizzo dei servizi a banda larga per circa 1 milione di imprese italiane.
Segue ))
22/03/2004Primo forum regionale sulla Società dell’Informazione nelle Marche
Si svolgerà i prossimi 2 e 3 aprile ad Ancona, presso l’Università Politecnica delle Marche, il 1° Forum regionale sulla Società dell’Informazione.
Segue ))
10/02/2004L'Osservatorio Banda Larga ha avviato la seconda edizione dell'indagine sulle imprese italiane
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la seconda edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle imprese italiane. L’indagine fornirà indicazioni sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’ICT (in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga) e sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti settoriali e territoriali.
Segue ))
03/02/2004L'Osservatorio Banda Larga ha presentato i risultati dell'indagine di dicembre 2003 sulla banda larga nelle famiglie
L’Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor del progetto i risultati dell'indagine condotta a dicembre 2003 sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie italiane. Attraverso un'indagine campionaria realizzata su circa 10.000 famiglie è stato possibile stimare la diffusione delle tecnologie ICT e la propensione all'utilizzo dei servizi a banda larga per l'insieme delle 22,2 milioni di famiglie italiane.
Segue ))
13/01/2004L'Osservatorio ha presentato il preconsuntivo 2003 sulla diffusione della banda larga e l'aggiornamento della copertura dei servizi
L'Osservatorio Banda Larga ha presentato agli sponsor i dati di preconsuntivo 2003 sulla diffusione della banda larga in Italia e all’estero e l'aggiornamento dei dati sulla copertura territoriale dei servizi di connettività a banda larga in Italia. Nei primi mesi del 2004 saranno presentati anche i risultati delle indagini sulla domanda di banda larga nelle famiglie, nelle imprese e nella Pubblica Amministrazione.
Segue ))
19/12/2003Disponibili i dati sulla copertura dei servizi UMTS
Il monitoraggio dell'Osservatorio Banda Larga si estende anche alla copertura dei servizi UMTS.
Segue ))
15/12/2003L'Osservatorio Banda Larga e la Regione Emilia-Romagna hanno partecipato al workshop europeo sullo sviluppo della banda larga a livello regionale e locale
L'Osservatorio Banda Larga e la Regione Emilia-Romagna hanno partecipato al workshop "Broadband regional and local initiatives" organizzato dall'Unione Europea nell'ambito dell'iniziativa e-Europe che si è svolto a Brussels il 15 dicembre. Il seminario ha affrontato il tema dello sviluppo di progetti a banda larga a livello regionale e locale nei vari Paesi Membri dell'Unione. L'Osservatorio Banda Larga ha contribuito presentando il caso italiano e la Regione Emilia Romagna presentando lo specifico caso regionale.
Segue ))
16/10/2003L’Osservatorio ha avviato la seconda edizione dell’indagine sulle famiglie italiane
L’Osservatorio Banda Larga ha avviato la seconda edizione dell’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie italiane. L’indagine fornirà indicazioni sia sulle determinanti dei processi di adozione e diffusione dell’innovazione ICT, in particolare delle tecnologie e servizi a banda larga, sia sulle prospettive di adozione, con valutazioni specifiche sugli aspetti sociali, culturali, economici e territoriali.
Segue ))
24/09/2003I membri dell’Osservatorio identificano alcune linee di azione per lo sviluppo dei servizi a banda larga
I membri dell’Osservatorio hanno partecipato ad una riunione di lavoro dedicata all’individuazione delle azioni prioritarie per uno sviluppo dei servizi a banda larga in Italia.
Segue ))
25/06/2003L'Osservatorio Banda Larga completa l’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nei distretti industriali
L’Osservatorio Banda Larga ha completato, in collaborazione con il Centro Studi TeDIS (Center for Studies on Technologies in Distributed Intelligence Systems – Venice International University), l’indagine sulla domanda di connettività e servizi a banda larga nei distretti industriali italiani.
Segue ))
09/06/2003L’Osservatorio Banda Larga ha avviato le attività del secondo anno
Sono in corso le attività della seconda edizione dell’Osservatorio Banda Larga: per il 2003-2004 sono confermati i sei filoni di attività già consolidati nel primo anno, all’interno dei quali, oltre all’aggiornamento delle informazioni già raccolte, sono state aperte nuove aree di indagine.
Segue ))
26/05/2003La Regione Emilia Romagna aderisce all’Osservatorio Banda Larga
Da maggio 2003 diventa sponsor dell’Osservatorio Banda Larga anche la Regione Emilia-Romagna, la prima regione che ha avviato un progetto infrastrutturale per la banda larga.
Il progetto prevede un investimento di 120 milioni di euro per lo sviluppo entro il 2005 di nuove tecnologie nella regione.
Segue ))
19/05/2003Incentivi allo sviluppo della banda larga nel Mezzogiorno
Sono stati stanziati i finanziamenti per il progetto di cablaggio in fibra ottica del Mezzogiorno, definito dal Ministero delle Comunicazioni, dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie e dal Ministero dell’Economia al fine di colmare il digital divide tra le regioni del Mezzogiorno ed il resto del paese.
Segue ))
12/05/2003L'Osservatorio Banda Larga inizia il secondo anno di attività
A maggio 2003 è stata avviata la seconda edizione dell'Osservatorio Banda Larga (maggio 2003 - aprile 2004) che vede confermate le aree di attività della prima edizione (Infrastrutture e servizi, Domanda potenziale, Modelli di sviluppo locale, Tecnologie, Database con indicatori territoriali) e l'avvio di nuove aree di indagine.
Segue ))
05/05/2003L'Osservatorio Banda Larga completa il primo anno di attività
L'Osservatorio Banda Larga ha concluso il primo anno di attività completando entro aprile 2003 tutte le attività previste nel piano di lavoro. Questa prima edizione ha permesso di effettuare un'analisi del mercato della banda larga con particolare riferimento all'offerta di infrastrutture e servizi, alla domanda di connettività e servizi da parte delle famiglie e da parte delle aziende ed ai modelli di sviluppo locale.
Segue ))
30/04/2003L’Osservatorio Banda Larga completa il “Rapporto sui modelli di sviluppo locale”
L’Osservatorio Banda Larga ha completato il “Rapporto sui modelli di sviluppo locale” che contiene una mappa delle iniziative inerenti le telecomunicazioni attuate e previste sul territorio nazionale, con particolare riferimento ai Comuni ed alle Aziende di Servizi Pubblici Locali nei capoluoghi di provincia.
Segue ))
27/02/2003L'Osservatorio Banda Larga completa la mappa della domanda nelle imprese
L’Osservatorio Banda Larga ha completato la “Mappa della domanda di connettività e servizi a banda larga nelle imprese italiane”, presentata ieri agli sponsor del progetto.
Attraverso un'indagine campionaria realizzata su 5.000 imprese è stato possibile stimare la diffusione delle tecnologie ICT e la propensione all'utilizzo dei servizi a banda larga per l'insieme delle oltre 3,5 milioni di imprese italiane.
Segue ))
05/02/2003L’Osservatorio Banda Larga completa la mappa della domanda nelle famiglie
L’Osservatorio Banda Larga ha completato la “Mappa della domanda di connettività e servizi a banda larga nelle famiglie italiane”, presentata ieri agli sponsor del progetto. Attraverso un'indagine campionaria realizzata su circa 10.000 famiglie è stato possibile stimare la diffusione delle tecnologie ICT e la propensione all'utilizzo dei servizi a banda larga per l'insieme delle 22,2 milioni di famiglie italiane.
Segue ))
20/12/2002L’Osservatorio Banda Larga è on-line
Il sito dell’Osservatorio Banda Larga è ora accessibile on-line per diffondere il più possibile la cultura sulla banda larga. Da marzo 2003 tutti i visitatori del sito potranno registrarsi ed accedere ai contenuti specifici dell’Osservatorio.
Segue ))
27/11/2002L’Osservatorio Banda Larga completa la mappa delle infrastrutture e dei servizi
L’Osservatorio Banda Larga prosegue i lavori completando la “Mappa dell’offerta di infrastrutture e servizi a banda larga”, fornendo un’accurata fotografia della disponibilità di infrastrutture in fibra ottica (Backbone e MAN) e di servizi di connettività (tramite xDSL, fibra ottica, satellite e Wireless Local Loop) in Italia, con una forte valenza territoriale (la mappa consente una lettura del fenomeno sia a livello nazionale, che di Zona territoriale, Regione e Provincia).
Segue ))
22/05/2002Nasce l'Osservatorio Banda Larga
Between, azienda che offre servizi specialistici di consulenza strategica e tecnologica sull’ICT, ha promosso l’“Osservatorio Banda Larga” per realizzare un monitoraggio triennale della disponibilità di infrastrutture e servizi a banda larga nelle varie zone del paese, dei processi di adozione e dei modelli di sviluppo locali. L'obiettivo è quello di fornire a Regioni, Province e Comuni e a tutti i soggetti interessati, informazioni utili e non altrimenti disponibili, per capire le molte problematiche connesse allo sviluppo della banda larga.
Segue ))
Copyright ® )|( Between 2011